Attivazione dell'autenticazione GSSAPI (Kerberos) per le sessioni Secure Shell

Kerberos è un protocollo di sicurezza in grado di fornire un meccanismo alternativo per l'autenticazione sia del client che del server. L'autenticazione Kerberos si basa su una terza parte attendibile denominata KDC (Key Distribution Center), ossia il centro distribuzione chiave. Il protocollo Secure Shell supporta l'autenticazione Kerberos tramite GSSAPI (Generic Security Services Application Programming Interface).

Per attivare l'autenticazione GSSAPI (Kerberos)

  1. Aprire la finestra di dialogo Impostazioni Reflection Secure Shell.
  2. Nella scheda Generale, selezionare GSSAPI/Kerberos in Autenticazione utente (per fare in modo che venga utilizzata soltanto l'autenticazione mediante chiave pubblica, deselezionare le altre opzioni). Per ottenere i ticket di Kerberos per le connessioni ssh2, viene utilizzata l'interfaccia di programmazione dell'applicazione GSSAPI.
  3. Fare clic sulla scheda GSSAPI per configurare ulteriori impostazioni GSSAPI.