Disattivazione della conversione dei caratteri

La conversione dei caratteri consiste nella conversione di un set di caratteri in un altro. È opportuno disattivare la conversione dei caratteri se i caratteri generati dall'host corrispondono già al set di caratteri appropriato per la stampante utilizzata e la stampante non è configurata per il set di caratteri predefinito della tabella codici 437 di PC IBM.

L'opzione Disattiva conversione caratteri della stampante produce effetti minimi o inesistenti sulla stampa o la registrazione dello schermo. Quando Reflection riceve caratteri dall'host, questi vengono convertiti automaticamente nel set di caratteri ANSI prima che vengano visualizzati in Windows. La conversione viene eseguita prima che venga attivata la registrazione o la stampa del contenuto dello schermo. Pertanto, questa impostazione riguarda soltanto le applicazioni host che stampano nella modalità controller. In questa modalità, Reflection non rileva anticipatamente l'host che eseguirà l'invio della stampa e non esegue la conversione automatica.

Per impedire la conversione dei caratteri

  1. Aprire la finestra di dialogo Stampa.
  2. Nella finestra Stampa, fare clic su Imposta.
  3. Selezionare Ignora driver di stampa di Windows.
  4. Selezionare Disattiva conversione caratteri della stampante.

    I caratteri vengono stampati esattamente nel modo in cui pervengono all'host.

Argomenti correlati

Finestra di dialogo Imposta stampante