Creazione di un pacchetto di installazione complementare

Creare un pacchetto di installazione complementare (detto anche "database complementare") per installare qualsiasi file che non sia compreso nell'installazione di Reflection.

Poiché i file complementari vengono installati in modo indipendente da Reflection, è possibile aggiornare il prodotto senza rimuovere questi file di supporto. È inoltre possibile distribuire ulteriori file di supporto senza dover reinstallare il prodotto. Se, ad esempio, business unit diverse richiedono file di configurazione personalizzati, è possibile creare un pacchetto di installazione complementare per ciascuna di esse.

I pacchetti di installazione complementare supportano:

  • Specificazione di file e directory di installazione.
  • Collegamenti per file selezionati.
  • Aggiunta di impostazioni personalizzate per l'applicazione.
  • Concatenamento con l'installazione primaria (il concatenamento deve essere specificato nel file .mst).
  • Rimozione senza pregiudicare le installazioni primarie. (L'installazione primaria può inoltre essere rimossa senza nessuna conseguenza sui file aggiunti con un pacchetto complementare).

I pacchetti di installazione complementare possono essere installati con qualsiasi metodo che supporti i pacchetti MSI. L'unico elemento dell'interfaccia utente integrata di cui sono dotati i pacchetti è la barra di avanzamento standard.

Argomenti correlati

Pannelli per la creazione e la modifica di installazioni complementari

Aggiunta di un'installazione complementare alla propria installazione

Distribuzione separata di un pacchetto di installazione complementare

Modifica delle impostazioni utente

Limitazione dell'accesso alle funzionalità di Reflection 2011 con ACT

Installazione delle impostazioni del client FTP

Nota: I file inclusi nei database complementari comprendono in genere file di impostazioni, file di mappa e di tema personalizzati e file di accesso (creati con il Gestore autorizzazioni).