Limitazione dell'accesso con Criteri di gruppo

L'amministratore può decidere di ridurre la complessità limitando la possibilità degli utenti di modificare la propria area di lavoro o i documenti della sessione. Reflection installa un set di file .ADM e .ADMX nella Reflection cartella di installazione, nella directory seguente:

Configuration\GroupPolicy

È possibile utilizzare Criteri di gruppo di Microsoft per gestire le autorizzazioni. Reflection 2011 supporta sia il formato ADM che ADMX.

Per un'introduzione all'uso dei file ADMX, consultare: Managing Group Policy ADMX Files Step-by-Step Guide (in inglese) (http://technet2.microsoft.com/WindowsVista/en/library/02633470-396c-4e34-971a-0c5b090dc4fd1033.mspx?mfr=true).

Nota: È possibile gestire i file dei criteri ADMX solo da computer amministrativi basati su Windows 7 (o Vista) oppure Windows Server e su cui viene eseguito Editor oggetti Criteri di gruppo o Console Gestione Criteri di gruppo.

File ADMX

Il file ADMX sono divisi in file indipendenti dalla lingua (.admx) e in file di risorse specifici della lingua (.adml) e sono disponibili per tutti gli amministratori dei Criteri di gruppo. Questi fattori consentono agli strumenti Criteri di gruppo di modificare l'interfaccia utente in funzione della lingua configurata dall'amministratore. (In Reflection 2011 R2 o successive, sono inclusi solo i file in inglese US.)

Lo strumento di configurazione di Reflection 2011 installa i file ADMX in:

...\directory_installazione\Configuration\GroupPolicy\ADMX

I file ADML vengono installati nella directory seguente:

...\directory_installazione\Configuration\GroupPolicy\ADMX\en-us

Reflection fornisce i file Criteri di gruppo ADMX seguenti. Ognuno di questi file ha un file di linguaggio ADML corrispondente.

Questo file

Controlla l'accesso a

ACTIONS.admx

Azioni

APPLICATION.admx

Area di lavoro

RD3X.admx

Terminale mainframe

RD5X.admx

Terminale AS/400

RDOX.admx

Terminale UNIX/OpenVMS

ReflectionWorkspace.admx

File ADMX al livello principale

Nota: Questa directory include anche il file ReflectionPCIDSS.admx. Questo file viene utilizzato per configurare la privacy delle informazioni attraverso Criteri di gruppo e non viene utilizzato per controllare l'accesso.

File ADM

I file ADM contengono le definizioni dei Criteri di gruppo e le stringhe delle risorse nello stesso file.

Reflection Setup installa i file ADM in:

...\directory_installazione\Configuration\GroupPolicy\ADM\

File Criteri di gruppo ADM:

Questo file

Controlla l'accesso a

ACTIONS.adm

Azioni

APPLICATION.adm

Area di lavoro

RD3X.adm

Terminale mainframe

RD5X.adm

Terminale AS/400

RDOX.adm

Terminale UNIX/OpenVMS

Prima di distribuire le definizioni dei criteri di gruppo, impostarle e verificarle su un computer di test locale.

Per distribuire i file ADMX e ADML su un computer di test locale

  1. Copiare i file .admx da …\directory_installazione\Configuration\GroupPolicy\ADMX all'archivio centrale (%systemroot%\PolicyDefinitions)
  2. Copiare tutti i file delle impostazioni internazionali .adml richiesti in: %systemroot%\PolicyDefinitions\<locale>
  3. Aprire l'Editor oggetti Criteri di gruppo (gpedit.msc)
  4. In Configurazione computer o Configurazione utente, accedere a Modelli amministrativi | Area di lavoro di Reflection.
  5. Nell'editor Gestione criteri di gruppo, accedere all'impostazione o alla funzionalità da configurare.
  6. Attivare le impostazioni di Criteri di gruppo per le quali si desidera limitare l'accesso.

    Nota: Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dei file ADMX per impostare criteri di gruppo, vedere Managing Group Policy ADMX Files Step-by-Step Guide (in inglese) (http://technet2.microsoft.com/WindowsVista/en/library/02633470-396c-4e34-971a-0c5b090dc4fd1033.mspx?mfr=true).

Per installare i file ADM su un computer di test locale

  1. Copiare tutti i file .adm

    da:

    ...\directory_installazione\Configuration\GroupPolicy\ADM\

    in:

    C:\Windows\inf

  2. Aprire l'Editor oggetti Criteri di gruppo (gpedit.msc)
  3. In Configurazione utente o Configurazione computer, fare clic su Modelli amministrativi e selezionare Aggiungi/Rimuovi modelli.
  4. Fare clic su Aggiungi, selezionare i file di ADM di Reflection da aggiungere e fare clic su Apri.

    Il file ADM di Reflection sono elencati nell'elenco Modelli criteri correnti della finestra di dialogo Aggiunta/Rimozione modelli.

  5. In Configurazione computer o Configurazione utente, accedere a Modelli amministrativi | Modelli amministrativi (ADM) | Area di lavoro di Reflection.
  6. Nell'editor Gestione criteri di gruppo, accedere all'impostazione o alla funzionalità da configurare.
  7. Attivare le impostazioni di Criteri di gruppo per le quali si desidera limitare l'accesso.

    Note:
    Le chiavi del registro vengono aggiunte quando le impostazioni dei criteri sono Attive. Quando sono Non configurate o Disattive, non è presente alcuna chiave.

    Per ulteriori informazioni sull'uso dei file ADM per impostare i criteri di gruppo, vedere Aggiungere o rimuovere un modello amministrativo (file adm) (http://technet.microsoft.com/it-it/library/cc739134%28WS.10%29.aspx).