Mostra Sommario / Indice / Ricerca

Opzioni dei nomi di file dell'host OpenVMS

Il protocollo WRQ/Reflection consente di specificare diversi qualificatori (opzioni) per modificare la modalità di salvataggio del file sul VAX e come viene gestito al termine del trasferimento.

Per utilizzare le opzioni di trasferimento dei file, aggiungere l'opzione desiderata al nome del file dell'host da trasferire. Ad esempio, per inviare il file Andrea.dat allo spooling di stampa dopo averlo inviato al VAX, è necessario immettere quanto segue nella casella Nomi file della sezione Host della finestra di dialogo Trasferimento:

Andrea.dat/S

Attenzione: non digitare uno spazio prima dell'aggiunta di un'opzione a un nome di file. L'inserimento di uno spazio può causare un errore, in quanto Reflection ritiene che siano stati immessi due nomi di file distinti. Ad esempio, Nomefile/A è valido, mentre Nomefile /A rende impossibile il trasferimento.

Sono disponibili le seguenti opzioni:

Opzione

Descrizione

Note

/A

Trasferimento ASCII: imposta la lunghezza di record massima

Per il trasferimento di file ASCII con Trasferimento veloce, è possibile specificare la lunghezza di record massima da impostare nell'intestazione del file dell'host risultante.

/B

Modalità blocco

Soltanto per i trasferimenti binari dall'host. Imposta VAXLINK2 in modo che il file dell'host venga letto in modalità blocco e non in modalità record. Per certi file di formato non standard, questa opzione fornisce tutti i byte effettivamente contenuti nel file, compresi i separatori di record, a prescindere dalla lunghezza dei record o dal controllo del carattere di avanzamento. In altre parole, se viene eseguita la ricezione binaria di un file che non presenta lunghezze di record fisse, i separatori di record vengono eliminati se non viene utilizzata l'opzione /B. È necessario utilizzare questa opzione se il file è stato inserito sul sistema OpenVMS con il comando COPY di Pathworks.

/C

Invia i file alla coda batch

Soltanto per i trasferimenti di file all'host. Invia il file o i file alla coda batch (SYS$BATCH) al termine del trasferimento. I file vengono eliminati dall'host dopo l'invio. Utilizzare l'opzione /K per conservare i file.

/D

File di formato DECDx

Soltanto per i trasferimenti di file binari. Trasferisce i file di formato DECDx tra il VAX e il PC.

/F

Record con lunghezza fissa

Precedentemente utilizzato con VAXLINK per specificare i file binari a lunghezza fissa. VAXLINK2 crea questo formato di file come impostazione predefinita (questa opzione è disponibile soltanto per la compatibilità con le versioni precedenti dei protocolli).

/I

Metodo di trasferimento Immagine

Utilizzato in precedenza con VAXLINK per specificare il tipo immagine per il trasferimento di file. Il metodo Immagine deve essere specificato nella finestra di dialogo Trasferimento (questa opzione è disponibile soltanto per la compatibilità con le versioni precedenti dei protocolli).

/K

Mantiene i file inviati

Valida soltanto se utilizzata insieme all'opzione /C o /S, con cui è possibile inviare file a una coda dell'host. Dopo l'inserimento nella coda, i file vengono normalmente eliminati. Per conservare una copia del file sull'host, utilizzare l'opzione /K.

/L

Aggiunge un avanzamento riga

Soltanto per i trasferimenti di file binari dall'host. Aggiunge un carattere di avanzamento riga a ciascun record quando viene ricevuto un file dotato di controllo del carattere di avanzamento. Il carattere di avanzamento riga viene aggiunto anche se il controllo non è LF flusso.

/P

Converte i caratteri di controllo avanzamento

Soltanto per i trasferimenti di file ASCII o binari dall'host. Questa opzione converte i caratteri di controllo avanzamento FORTRAN o PRINT in file OpenVMS. Se i caratteri di controllo avanzamento non vengono convertiti, vengono integrati nei record dei file. Per eliminare questi caratteri, utilizzare l'opzione /T.

/S

Invia i file allo spooling di stampa

Soltanto per i trasferimenti di file ASCII all'host. Invia il file o i file alla coda di stampa (SYS$PRINT) al termine del trasferimento. I file vengono eliminati dall'host dopo l'invio. Utilizzare l'opzione /K per conservare i file dopo l'invio.

/T

Elimina i caratteri di controllo avanzamento

Soltanto per i trasferimenti di file ASCII o binari dall'host. Elimina i caratteri di controllo avanzamento FORTRAN o PRINT in file OpenVMS. Per convertire questi caratteri, utilizzare l'opzione /P.

/V

Dimensioni dei record dell'host variabili

Soltanto per i trasferimenti binari all'host. Crea il file host con record a lunghezza variabile (l'impostazione predefinita è la lunghezza fissa).

/W

Trasferimento binario in modalità blocco

Soltanto per i trasferimenti binari dall'host. Supporta il trasferimento binario in modalità blocco necessario per i file creati da applicazioni quali le versioni DOS e OpenVMS di Lotus 1-2-3 e WordPerfect.