Mostra Sommario / Indice / Ricerca

Condivisione delle sessioni tramite modelli

I documenti delle sessioni contengono riferimenti alle seguenti impostazioni (tutte personalizzabili): host, barra multifunzione, tema, mappa della tastiera e mappa del mouse.

Dopo aver configurato un documento della sessione, è possibile condividere e riutilizzare le impostazioni salvando il documento come modello. I modelli forniscono una copia senza titolo dell'originale e offrono quindi un metodo rapido e semplice per creare documenti preconfigurati, garantendo al tempo stesso che il file originale resti invariato.

Reflection dispone di svariati modelli, accessibili dalla finestra di dialogo Crea nuovo documento. Quando viene creato un modello, verrà aggiunto a questa finestra di dialogo sotto Definiti dall'utente solo se viene salvato nella cartella Templates (la posizione predefinita).

Per condividere un documento della sessione

  1. Aprire il documento di sessione configurato.
  2. Procedere in uno dei modi seguenti:

    Se si utilizza questo aspetto

    Azione

    Il pulsante Reflection

    Microsoft Office 2007

    Sul pulsante Reflection Il pulsante Reflection , scegliere Salva con nome > Salva modello

    Il pulsante Reflection

    Microsoft Office 2010

    Nel menu File, scegliere Salva con nome > Salva modello

    Il pulsante Reflection

    Browser di Reflection

    Nella casella di ricerca, immettere S , quindi in Azioni selezionare SalvaSalva modello.

  3. Assegnare un nome con un'estensione .rsft al file di modello, quindi salvare il modello nella cartella Templates.
  4. Spostare il file modello dalla cartella Templates sul computer in uso a una posizione condivisa oppure nella cartella Templates su un computer dove è installato Reflection.

    Nota: Se il file di modello viene copiato in un percorso diverso dalla cartella Templates, accertarsi che si tratti di un percorso attendibile, altrimenti Reflection non sarà in grado di aprirlo.

    La cartella Templates si trova nella seguente posizione:

    • Windows XP:
      Programmi\Attachmate\Reflection\Built-Ins\Templates

      oppure

    • Windows 7 o Vista:
      Utenti\nome_utente\AppData\Roaming\Attachmate\Reflection\Workspace\<cartella_dati_applicazione>

      Nota: Il nome dell'ultima cartella (<app_data_folder>) in questa directory è specifico della versione di Reflection. Per Reflection 2011 R1, la cartella è R2011. Per le versioni successive è R2011_versionName. (Ad esempio, il nome della cartella in Reflection 2011 R2 è R2011_R2.)

  5. Per apportare modifiche al modello, è necessario sostituire il file di modello, ovvero salvare il file che contiene le modifiche utilizzando lo stesso nome di file e la stessa estensione del modello.

Argomenti correlati

Finestra di dialogo Specifica percorsi attendibili

Personalizzazione della barra multifunzione

Specifica di una mappa della tastiera personalizzata

Specifica di una mappa del mouse

Creazione di un file documento della sessione