Mostra Sommario / Indice / Ricerca

Finestra di dialogo Telnet 3270 avanzato (sessioni della stampante)

Percorso:

Le opzioni disponibili sono:

ID terminale

Questa impostazione non è disponibile quando si esegue la configurazione di sessioni Telnet esteso.

Specificare un modello di terminale soltanto nel caso in cui non sia possibile connettersi all'host utilizzando le impostazioni ID modello disponibili nella finestra di dialogo Imposta sessione.

Se l'host non riconosce la stringa di identificazione del terminale Telnet specificato, potrebbero verificarsi problemi nella connessione oppure problemi di emulazione dopo la connessione.

Posizione Telnet

(Opzionale) Digitare sino a un massimo di 41 caratteri per descrivere brevemente la sessione. Potrebbe essere utile riportare la posizione del PC, il nome del computer o l'indirizzo IP.

Questa funzionalità utilizza l'opzione SEND-LOCATION supportata nelle connessioni Telnet (RFC779) per inviare la localizzazione fisica di un utente collegato.

Reflection non attiva un comando WILL SEND se l'utente non seleziona l'opzione Posizione Telnet digitando informazioni in questa casella.

Modalità risposta (Telnet esteso)

Selezionare per inviare una risposta dal PC ogni volta che si riceve un messaggio dall'host.

Per ottenere prestazioni migliori, deselezionare questa opzione.

Invia pacchetti keep alive

Selezionare per consentire un controllo costante delle comunicazioni tra la sessione corrente e l'host allo scopo di monitorare i problemi di connessione man mano che si verificano.

Scegliere uno dei tre tipi di pacchetti keep alive elencati di seguito:

 

Selezionare

Per

 

Sistema

Consentire allo stack TCP/IP di tenere traccia della connessione host. Questo metodo richiede una quantità inferiore di risorse di sistema rispetto alle opzioni Invia pacchetti NOP o Invia pacchetti di conferma periodica. Tuttavia, la maggior parte degli stack TCP/IP invia raramente pacchetti keep alive.

Invia pacchetti NOP

Consentire a Reflection di inviare periodicamente all'host un comando No operation (Nessuna operazione, NOP). All'host non viene richiesto di rispondere a questi comandi, ma lo stack TCP/IP può rilevare eventuali problemi nella consegna del pacchetto.

Invia pacchetti di conferma periodica

Consentire a Reflection di inviare periodicamente un comando di conferma periodica all'host per stabilire se la connessione è ancora attiva. L'host deve rispondere a questi comandi. Se non riceve una risposta o se si è verificato un errore nell'invio del pacchetto, Reflection chiude la connessione.

Timeout keep alive in secondi

Selezionare l'intervallo tra le richieste keep alive. L'intervallo di valori è compreso tra 1 e 9999 secondi; il valore predefinito è di 600 secondi.