Mostra Sommario / Indice / Ricerca

Impostazione dei permessi a file e cartelle

È possibile modificare i permessi dei file sui server tramite il riquadro del server o la riga di comando FTP. È inoltre possibile configurare le impostazioni globali per nuovi file e directory. Per i siti singoli, è possibile configurare il client in modo che richieda i valori dei permessi ogni volta che si trasferisce un file o si creano nuove directory.

Per modificare i permessi dei file e delle directory tramite il riquadro server

  1. Connettersi a un host UNIX o Linux.
  2. Nel riquadro server, selezionare uno o più file o directory.
  3. Fare clic sull'elemento e scegliere Proprietà.
  4. Modificare gli attributi degli elementi selezionati adottando una delle seguenti tecniche:
    • Nella casella Modalità permesso, digitare un numero di tre cifre corrispondente a un valore valido per il comando UNIX chmod. I valori validi contengono le cifre da 0 a 7.
    • In Proprietario, Gruppo e Pubblico, selezionare le opzioni che assegnano a ciascun tipo di utente il permesso di lettura, scrittura o esecuzione per l'elemento selezionato.
  5. Fare clic su OK.

Per configurare le impostazioni predefinite globali per i file trasferiti o per le directory appena create

  1. Passare a Strumenti > Opzioni
  2. Per impostare i permessi predefiniti per i file caricati e scaricati, utilizzare la scheda Attributi del file.
  3. Per impostare i permessi predefiniti per le directory appena create, utilizzare la scheda Attributi.
  4. Fare clic su OK.

Per impostare i permessi ogni volta che si trasferisce un file o si crea una directory

  1. Aprire la finestra delle proprietà del sito.
  2. Per impostare i permessi ogni volta che si trasferisce un file, fare clic sulla scheda Trasferimento e selezionare una o entrambe le opzioni seguenti: Mostra opzioni download prima del trasferimento e Mostra opzioni caricamento prima del trasferimento.
  3. Per impostare i permessi ogni volta che si crea una directory sul server, fare clic sulla scheda Directory e selezionare Mostra attributi prima di creare la directory.
  4. Fare clic su OK.

Per modificare i permessi di file e directory tramite la riga di comando FTP:

  1. Connettersi a un host UNIX o Linux.
  2. Premere F7 per visualizzare la riga di comando se non è già visualizzata.
  3. Immettere un comando UNIX chmod tramite la maschera di permesso numerica.

    Ad esempio, il seguente comando imposta gli attributi su -rw-r--r-- per il file specificato.

    chmod 644 miofile.htm

Nota: Le modifiche apportate ai permessi non sono ricorsive; pertanto, non hanno effetto sui file contenuti nella directory.

Argomenti correlati

Uso della riga di comando FTP

Finestra di dialogo Proprietà dei file del server

Impostazione dell'ora e della data dei file scaricati

Modifica del nome file durante il download

Modifica del nome file durante il caricamento