Mostra Sommario / Indice / Ricerca

Autenticazione del server con chiavi pubbliche

Reflection supporta due tipi di autenticazione del server: mediante chiave pubblica e mediante certificato (particolare forma di autenticazione con chiave pubblica).

Quando l'autenticazione della chiave pubblica viene utilizzata per l'autenticazione dell'host, si verifica la sequenza di eventi seguente.

  1. Il client Secure Shell inizia una connessione.
  2. Il server invia la propria chiave pubblica al client.
  3. Il client cerca questa chiave nel proprio archivio di chiavi dell'host attendibili.

    Se il client

    Situazione

    Trova la chiave dell'host e la copia del client corrisponde alla chiave inviata dal server

    L'autenticazione procede al passaggio successivo.

    Non trova la chiave dell'host

    Il client visualizza un messaggio che informa che l'host sconosciuto e fornisce un'impronta digitale della chiave dell'host. Se il client configurato per consentire all'utente di accettare chiavi sconosciute (impostazione predefinita), l'utente pu accettare la chiave e l'autenticazione procede al passaggio successivo.

    Se stato scelto di imporre il controllo rigoroso della chiave dell'host, il client chiude la connessione.

    Trova una chiave dell'host e la copia del client non corrisponde alla chiave inviata dal server

    Il client visualizza un avviso che informa che la chiave non corrisponde alla chiave esistente e visualizza un'impronta digitale della chiave inviata dal server. Se il client configurato per consentire all'utente di accettare chiavi sconosciute (impostazione predefinita), l'utente pu accettare la nuova chiave.

    Se stato scelto di imporre il controllo rigoroso della chiave dell'host, il client chiude la connessione.

  4. Per confermare che il server dispone effettivamente della chiave privata che corrisponde alla chiave pubblica ricevuta, il client invia una richiesta (un messaggio arbitrario) al server e calcola un hash basato sul messaggio di testo.
  5. Il server crea una firma digitale basata sul messaggio di richiesta. Per fare questo, il server calcola in modo indipendente l'hash del messaggio, quindi crittografa l'hash calcolato utilizzando la propria chiave privata. Il server allega questa firma digitale al messaggio originale e invia il messaggio firmato al client.
  6. Il client decrittografa la firma utilizzando la chiave pubblica e confronta l'hash con il proprio hash calcolato. Se il valore corrisponde, l'host viene autenticato.