Mostra Sommario / Indice / Ricerca

Sintassi del modello di trasferimento dei file

Per definire le condizioni nei modelli di trasferimento dei file, utilizzare le regole di sintassi descritte di seguito:

 

* (asterisco)

Si comporta come un normale carattere jolly del PC e indica uno o più caratteri del nome del file.

 

. (punto)

Separa i nomi veri e propri dei file dalla loro estensione, come nelle convenzioni di denominazione standard del PC.

 

=

Usato insieme all'asterisco e ai numeri 1-9 indica la parte del nome del file che si desidera mantenere oppure eliminare durante il trasferimento.

Se il nome di un file host è composto di tre parti, ad esempio 1.2.3, e si desidera mantenere solo il primo e il secondo componente del nome durante il trasferimento al PC, è possibile utilizzare la seguente condizione:

*=1.*=2.*=3 (file host) --->*=2.*=3 (file PC)

 

1-9

I numeri da 1 a 9 insieme all'asterisco (*) e al segno di uguale (=) identificano la parte del nome del file che si desidera mantenere oppure eliminare durante il trasferimento.

Se il nome di un file host è composto di tre parti, ad esempio Test.Text.Demo, e si desidera mantenere solo il secondo e il terzo componente del nome durante il trasferimento al PC, utilizzare la seguente condizione:

*=1.*=2.*=3 (file host) --->*=2.*=3 (file PC)

In questo caso restituirà il nome Text.Demo.

 

Se il nome del file host è composto da sei parti e si desidera mantenere solo la seconda e la quinta durante il trasferimento al PC, utilizzare la seguente condizione:

*=1.*=2.*=3.*=4.*=5.*=6 ---> *=2.*=5

In una condizione è possibile utilizzare sino a otto numeri.

Argomenti correlati

Finestra di dialogo Nuovo modello di trasferimento

Creazione di un modello di trasferimento dei file

Utilizzo di modelli per la denominazione dei file trasferiti

Modelli predefiniti di trasferimento dei file

Trasferimento di file con sistemi mainframe