Mostra Sommario / Indice / Ricerca

Inoltro di comunicazioni TCP

Utilizzare questa procedura per crittografare le comunicazioni TCP che altrimenti verrebbero trasmesse senza crittografia tra un client e un server dell'applicazione (gli esempi forniti tra parentesi configurano il client Reflection in modo da inviare dati in maniera protetta tra un browser Web del computer che esegue Reflection e un server Web remoto).

Per inoltrare comunicazioni TCP

  1. Aprire il client Reflection e configurarlo in modo da eseguire la connessione all'host del server Secure Shell (ad esempio, mioserverSSH.com).
  2. Aprire la finestra di dialogo Impostazioni Reflection Secure Shell. Accedere alla scheda Tunneling.
  3. In Inoltro locale, fare clic su Aggiungi.
  4. Per Inoltra porta locale, specificare una porta locale disponibile. In genere, possibile immettere un valore maggiore di 1024 (ad esempio, 8080). Le porte con valori minori di o uguali a 1024 sono riservate per convenzione ai servizi e potrebbero non essere disponibili.
  5. In Host di destinazione, specificare il Nome dell'host del server dell'applicazione (ad esempio, ServerWeb.Acme.com).

    Nota: se questo host del server diverso dall'host del server Secure Shell, le comunicazioni tra il server Secure Shell e il server designato non vengono crittografate. Se il server designato viene eseguito sullo stesso computer remoto dell'host del server Secure Shell, possibile specificare il valore hostlocale (o l'IP equivalente, 127.0.0.1). In tal caso, tutte le comunicazioni vengono crittografate.

  6. Per Porta, specificare la porta utilizzata dal server dell'applicazione (ad esempio, 80 per un server Web o 110 per un server di posta elettronica).

    Nota: sebbene i due passaggi seguenti non siano obbligatori, la loro esecuzione consente di configurare Reflection in modo da avviare automaticamente il client dell'applicazione dopo avere stabilito il tunnel Secure Shell.

  7. (Opzionale) In Applicazione da eseguire, specificare il nome dell'applicazione client di cui si desidera inoltrare i dati tramite il tunnel (ad esempio, iexplore.exe). Per le applicazioni non presenti nel percorso del sistema, necessario includere il percorso completo. possibile utilizzare il pulsante Sfoglia per individuare le informazioni relative al file eseguibile e al percorso completo che verranno incluse.
  8. (Opzionale) In Argomenti, specificare gli argomenti della riga di comando da utilizzare con questa applicazione. Ad esempio, possibile impostare il browser in modo da eseguire la connessione alla porta 8080 reindirizzata mediante l'uso di http:\\hostlocale:8080. Pu inoltre essere necessario eseguire il client dell'applicazione per configurarlo in modo da eseguire la connessione alla porta specificata.
  9. Fare clic su OK per chiudere le finestre di dialogo aperte.

    Nota: nella finestra di dialogo Inoltro porta locale, il pulsante OK disponibile soltanto dopo l'immissione di tutte le informazioni richieste.

  10. Connettersi all'host Secure Shell.

    Dopo avere stabilito la connessione Secure Shell, l'applicazione specificata al punto 7 viene avviata. Se la configurazione per la connessione alla porta locale inoltrata (in questo esempio, 8080) corretta, i dati vengono reindirizzati da questa porta all'applicazione del server. Il client viene eseguito proprio come se fosse configurato per la connessione diretta a questo server.

Argomenti correlati

Inoltro di comunicazioni FTP