Connessione tramite la sicurezza end-to-end ed Express Logon nelle sessioni 3270

Utilizzare questa procedura per configurare sessioni 3270 con sicurezza end-to-end in Management and Security Server. Questa configurazione combina l'autorizzazione utente con la sicurezza da Extra! all'host di destinazione.

È anche possibile configurare queste connessioni in modo che utilizzino IBM Express Logon (detto anche come ELF), nell'utilizzo di una connessione 3270 a un mainframe IBM.

Per configurare una sessione con una crittografia end-to-end

  1. In un browser Web avviare Management and Security Server impostando l'URL su:

    http:// server:porta /rweb/AdminStart.html

    dove server e porta vengono sostituiti con l'indirizzo del server di Reflection Management .

  2. Fare clic su Administrative WebStation e accedere come amministratore.

  3. Nel riquadro sinistro, fare clic su Session Manager.

  4. Aggiungere una nuova sessione o selezionare una sezione esistente e fare clic su Launch (Avvia).

  5. Seguire le istruzioni della procedura guidata per configurare la sessione. Assicurarsi di lasciare l'opzione predefinita Proxy di sicurezza di Reflection selezionata come tipo di connessione.

  6. Nella scheda Sicurezza di Reflection, dal menu Indirizzo server proxy, specificare un server proxy di sicurezza di Reflection.

    Sotto i campi viene visualizzata una descrizione del server proxy di sicurezza di Reflection selezionato.

  7. Immettere Host di destinazione e Porta di destinazione (Porta di destinazione deve essere una porta SSL/TLS sull'host, ad esempio buttercup.flowers.com:3000), quindi selezionare la casella di controllo Sicurezza end-to-end.

  8. Fare clic su Avanti e proseguire nella procedura guidata per completare la configurazione.

    Quando si fa clic su Fine, la sessione viene aperta in Extra!.

  9. Uscire da Extra! e salvare la sessione.

    Per creare un'altra sessione, ripetere questa procedura. Quando si esegue Extra! in modalità WebStation di amministrazione, è possibile creare o tenere aperta una sola sessione per volta.

    Successivamente rendere la sessione disponibile a utenti specifici.