Esecuzione di Extra! dalla riga di comando

È possibile utilizzare le opzioni della riga di comando per avviare Extra! con una configurazione specificata o creare una nuova configurazione al momento.

  • L'opzione della riga di comando crea una connessione TN3270 a meno che non venga specificata una connessione di tipo diverso utilizzando l'opzione /i.

  • Quando si esegue Extra! dalla riga di comando, è richiesta una tastiera da 101 tasti.

Per eseguire Extra! dalla riga di comando:

  • Dalla riga di comando, digitare

    extra.exe /h “host”

dove host è il nome o l'indirizzo IP dell'host al quale connettersi all'avvio. Gli indirizzi IP possono avere il formato abc.def.ghi.jkl:zz,, dove la parte dopo i due punti (:) specifica la porta alla quale si sta stabilendo la connessione.

Il parametro della riga di comando /h è obbligatorio. Tutti gli altri parametri della riga di comando sono facoltativi (vedere la tabella seguente). I parametri immessi con un'opzione della riga di comando devono essere racchiusi fra virgolette e non possono contenere il carattere barra (/).

Parametri della riga di comando opzionali

Opzione

Parametri

Descrizione

Impostazione predefinita

/i

nomefile.edp

Importa le impostazioni per la connessione dal file di configurazione specificato, tipicamente un file di modello dell'host (edp).

Sessions\ENU\Template\3270.EDP

/n

 

Nessun logo; all'avvio non viene visualizzata la viene schermata di avvio di Extra!.

 

/wt

titolo

Visualizza il titolo della finestra specificato nella barra del titolo di Extra! Il titolo specificato viene utilizzato anche come nome file predefinito per salvare il file di configurazione utilizzando Salva la sessione con nome dal menu File. Se è presente più di un file con questo nome, al nome viene aggiunto un suffisso numerico.

 

/k

nomefile.ekm

Carica il file di mappa della tastiera specificato (ekm).

Schemes\ENU\EXTRA! Office (101 key).ekm

/s

percorso directory di origine

Specifica il percorso di origine dei file di configurazione.

installdir\ENU\Sessions

/d

percorso directory di destinazione

Specifica il percorso di destinazione dei file di configurazione.

 

/m

macro

Esegue la macro specificata come macro di avvio.

 

/p

nomefile.edp

Carica tutte le impostazioni che non sono incluse nella riga di comando dal profilo di sessione specificato. Quando la sessione è chiusa, a seconda dell'impostazione di salvataggio automatico delle preferenze, è possibile aggiornare il profilo.