Mostra Sommario / Indice / Ricerca

Disattivazione di funzioni client l'editor della sicurezza

Utilizzando l'editor della sicurezza possibile rimuovere comandi dai menu, disabilitare pulsanti sulle barre degli strumenti e QuickPad, e disabilitare tasti sulle mappe della tastiera. Ad esempio, per impedire che gli utenti creino una nuova sessione possibile rimuovere l'opzione Nuova sessione dal menu File. Tutte le modifiche vengono salvate in un nuovo file Schema (ESF). possibile proteggere questo file con una password, quindi distribuirlo agli utenti della rete. La sicurezza pu quindi essere applicata rendendo disponibile in sola lettura il file di schema della sicurezza.

Il file Schema predefinito (default.esf) installato nella directory Schemes e contiene l'elenco di tutte le funzioni client abilitate. possibile modificare questo file o salvare una copia del file Schema con un nuovo nome e modificare la copia.

Per disattivare una funzione client con l'editor della sicurezza

  1. In una sessione aperta, dal menu Opzioni scegliere Sicurezza.
  2. Per Schema, specificare il file Schema da modificare.
  3. Fare clic sulla scheda Opzioni.
  4. Se il file Schema protetto da password, viene richiesto di immettere la password. Immettere la password nella finestra di dialogo Password di sicurezza, quindi fare clic su OK.
  5. Selezionare la Categoria che contiene il comando che si desidera impostare.
  6. Cancellare il segno di spunta dai comandi da proteggere.
  7. Per salvare il file Schema, fare clic sulla scheda File e fare clic su Salva con nome.
  8. Selezionare il file o immettere un nuovo nome file e fare clic su Salva.